Cerchi i migliori Trattamenti e Rivestimenti Superficiali?

CHIAMA ORA +390293571391 EMAIL Iscriviti alla newsletter

Cerchi i migliori Trattamenti e Rivestimenti Superficiali?

    * campo obbligatorio




    Cerchi un’alternativa migliore a questo trattamento?

    Conosci il nostro Servizio Express? Consegna Rapida in 3-5 giorni.

    Ottonatura

    Ottonatura, il rivestimento decorativo che protegge i metalli

    L’ottonatura è un trattamento galvanico che permette di ricoprire, con uno strato di ottone, la superficie di leghe ferrose, con funzione sia decorativa che protettiva.

    Poiché l’ottone è composto da una lega di rame e di zinco, l’ottonatura dei metalli presenta similitudini con il trattamento di zincatura (che però non ha caratteristiche decorative), e con quello di ramatura.

    La presenza di rame, di solito intorno al 70%, determina la colorazione della lega, che quindi tenderà al giallo o al rossiccio in base ad una sua minore o maggiore concentrazione. L’agitazione degli oggetti nei bagni, determina colorazioni variabili da giallo-verde al rossiccio, mentre i bagni in quiete assicurano un deposito uniforme e regolare. I campi di applicazione dell’ottonatura sono prevalentemente quello dell’arredamento e della ferramenta.

    Come avviene l’ottonatura

    Il processo di ottonatura si esegue attraverso bagni cianalcalini (alcalini al cianuro), che permettono l’elettrodeposizione della lega di rame e zinco; è più complessa della ramatura e della zincatura, per le quali si utilizzano soluzioni al cianuro. Affinché l’elettrodeposizione avvenga in maniera uniforme è necessario controllare in maniera continua la composizione della soluzione, la temperatura dei bagni e la densità di corrente.

    L’ottonatura è un trattamento che può essere eseguito come fine a se stesso, quindi per scopi decorativi, oppure come passaggio intermedio di preparazione della superficie per una successiva nichelatura. L’ottonatura viene utilizzata anche per rendere più semplice ed efficace l’adesione della gomma all’acciaio.

    I rivestimenti in fluoropolimeri, come PEEK, teflon PTFA, teflon PFE, Rilsan, Vicote, facenti parte dei sistemi MagnaCoat e TempCoat di Impreglon, sono trattamenti alternativi all’ottonatura, con la quale condividono la capacità di conferire ai metalli le medesime caratteristiche, ad eccezione di quella decorativa.

    Rivestimenti correlati:

    TempCoat®

    Rivestimento a base di fluoropolimeri con ottime caratteristiche di antiaderenza, scorrevolezza e protezione corrosiva.

    Scopri di più

    ChemCoat®

    ChemCoat ®, un valido alleato per i trattamenti antifrizione
    I trattamenti antifrizione ChemCoat® garantiscono una drastica…

    Scopri di più

    MagnaCoat®

    MagnaCoat, rivestimenti per la resistenza chimica
    La linea di prodotti MagnaCoat® è stata concepita per proteggere…

    Scopri di più

    Proprietà correlate:

    Anticorrosione

    Speciali rivestimenti anticorrosivi che permettono di creare delle barriere di protezione chimica. Possono avere spessori di pochi micron fino ad arrivare ad 1 mm.

    Scopri di più

    Antiusura

    I rivestimenti antiusura Argos Impreglon migliorano le caratteristiche di resistenza all'usura, durezza e resistenza all'abrasione e vengono ampiamente testati in laboratorio e sperimentati in ambienti industriali

    Scopri di più

    Mercati correlati:

    Chimico

    Rivestimenti utilizzati nell’industria chimica in grado di ottimizzare il flusso e offrire un’eccezionale resistenza agli acidi.

    Scopri di più

    Meccanica

    Lubrificazione a secco ed antiattrito risolvono problemi di usura, grippaggio e fretting corrosion.

    Scopri di più

    Argos Impreglon process

    Le fasi di lavorazione

    La fase di produzione passa attraverso sei accurate fasi di processo che consentono una lavorazione veloce e precisa.

    Scopri di più

    Staff

    Team Argos Impreglon

    Il successo di Argos Impreglon è merito di chi ogni giorno lavora con passione e competenza per darvi il meglio.

    Scopri di più